pianalomasol

Prev Next

Festa della Patata

Festa della Patata

FESTA DELLA PATATA 25 - 26 - 27 OTTOBRE 2019   Siamo sulla Piana del Lomaso in una mattina di fine agosto, vista da fuori sembra una giornata come un’altra, ma per i suoi abitanti questo è un giorno a dir poco incredibile...

Bottega Copag : 10 anni di Qua…

Bottega Copag : 10 anni di Qualità e Tradizione

Comincia in queste settimane la stagione "commerciale 2019/2020 e simbolicamente il nostro Punto Vendita festeggia il suo decimo compleanno. Correva infatti l'anno 2009 quando abbiamo aperto per la prima volta le porte del no...

Nuova confezione per le patate…

Nuova confezione per le patate LE MONTAGNINE

.       Avete visto il nostro video su Instagram???     "L'abito non fa il monaco". Il proverbio nasce decenni fa, sul cammino di Santiago de Compostela: i viaggiatori erano spesso uomini di fe...

Ricetta Tortel di Patate

 

Nel Trentino, patria del tortèl di patate e della torta di patate è considerata la Valle di Non, tanto che a Sporminore, una località della vallata, è stata fondata, con tanto di statuto e regole severe per l'investitura di nuovi membri, una Confraternita in onore di questa pietanza.

 

INGREDIENTI:

  • 8 Patate medie Le Montagnine
  • Farina bianca
  • Sale e pepe
  • Olio di semi

 

Sbucciare le patate, lavarle e grattugiarle, raccogliendole in una terrina.
Aggiungere 1-2 cucchiai di farina bianca, salare, pepare e mescolare l'impasto.
In una pentola antiaderente scaldare l'olio. Versarvi l'impasto di patate a cucchiaiate, premendo con una forchetta per formare delle frittelle sottili.
Friggerle da ambo le parti finché risultino rosse e croccanti.
Portarle subito in tavola, accompagnate da un'insalata di cavolo capppuccio e da formaggio grana a tocchetti.

 

NOTE:

Frittelle di patate come il tortèl della Valle di Non trentina, vale a dire preparate con patate crude, si conoscono anche in altri paesi. In Germania, dove si chiamano Kartoffelpuffer, si aggiungono all'impasto delle volte anche cipolle grattugiate e uova e si servono con una composta di mele (simili ai Latkes della cucina ebraica), altre volte si grattugiano insieme patate crude e patate lesse, mentre in Svezia si grattugiano le patate crude più grossolanamente, arricchendo poi l'impasto con dell'erba cipollina tritata.

Gentile Visitatore, il presente sito web utilizza cookie di tipo tecnico e cookie di “terze parti”. E’ possibile prendere visione della privacy policy estesa e gestire l’utilizzo dei cookies secondo le Sue preferenze accedendo alla presente informativa. Cliccando sul pulsante OK, verrà accettata l’impostazione predefinita dei cookies che potrà essere gestita e modificata anche successivamente accedendo all’apposita informativa.